Il BLOG: strumento utile o perdita di tempo?

A cosa serve un Blog? Ecco come scrivere sul web.

Avere un Blog non significa solo scrivere news relative a quello che capita in un’azienda o ad una persona; avere un blog è qualcosa che può portare molto alla propria attività, intesa sia come Brand Reputation che come valore aggiunto in termini economici.

Intanto bisogna stabilire che esiste una differenza tra un sito web e un blog; non è solo un discorso grafico, ma anche strutturale.
Ad oggi sappiamo che Google considera molto i siti che sono costantemente aggiornati, quindi creare un blog sul proprio sito aiuta il fattore indicizzazione. A questo punto tutto parte dai contenuti che il nostro blog dovrà trasmettere agli utenti che navigano sul web. Creare un piano editoriale è il primo passo per stabilire quanti articoli pubblicare, o magari quali tematiche affrontare. Ad esempio, se voglio parlare di cucina, potrei alternare argomenti relativi alle ricette a come utilizzare certi strumenti  o dove trovare i migliori ingredienti. In questo caso è infatti importante creare delle categorie che distinguano chiaramente la tipologia di argomento nel settore di cui stiamo parlando.

A cosa serve il blog per un azienda?

Parlare degli argomenti del proprio settore è importante non solo per aumentare la propria reputazione, ma anche per essere trovati dai nostri potenziali clienti che cercano una soluzione ai loro problemi, o semplicemente approfondimenti su qualcosa che serve a loro o che sarebbero disposti ad acquistare.

Tramite parole chiave stabilite con un’accurata strategia SEO gli utenti troveranno gli articoli che pubblichiamo, per poi atterrare nell’articolo stesso. A questo punto è possibile fare un operazione di “retargeting” utilizzando sia lo strumento messo a disposizione da Facebook (Il Pixel) o altrimenti il Tag di remarketing di Google Adwords. Questo ci permetterà di tracciare tutti gli utenti che atterrano sul sito (che sono loggati con Facebook) e creare un target al quale in seguito divulgare contenuti pubblicitari commerciali mirati.

A cosa serve un blog personale?

Se siamo liberi professionisti, o semplicemente persone che hanno una passione per un argomento, il blog può essere utile per divulgare il le nostre conoscenze nel web. Se il blog riceve tante visite potrebbe essere un’ottima opportunità di guadagno, sia con il canale Adsense di Google che con le collaborazioni di aziende che cercano canali per aumentare la propria visibilità.

Se si svolge un lavoro costante nel tempo e si cerca di rispettare il più possibile i parametri SEO richiesti da Google, un semplice Blog può trasformarsi in un punto di riferimento, una community, legata al settore scelto in partenza. Anche in questo caso scrivere testi con parole chiave selezionate aiuta gli utenti a trovare il blog più facilmente, aiutandoti anche nel posizionamento sui motori di ricerca.

Aprire un blog sembra dunque un’opportunità da non perdere.
Certo, bisogna fare i conti con altri milioni di blogger sparsi per il web, ma tutto sta nel cercare di differenziarsi, mettendoci magari un pizzico di creatività in più, che renderà ancor più piacevole la lettura di semplici articoli con contenuti di interesse.

Vuoi imparare tutto sul mondo Web?

Crea il tuo percorso di formazione personalizzato!

SCOPRI DI PIU'
Chiara Paoletti

Chiara Paoletti

Sono diplomata in Marketing e Comunicazione presso Polimoda. La mia prima esperienza sul web nasce con l’ apertura del mio Blog personale www.themodafashionblog.it per parlare di moda e tendenza. Oggi mi occupo di Web & Social Media Marketing per le aziende e sono Trainer per corsi di Formazione.